Il mercatino delle pulci

Letture: 1822

Una delle novità più curiose del prossimo 2015 sarà l’istituzione di un “mercatino delle pulci” che si svolgerà ogni quarta domenica del mese. Iniziativa utile, intanto, per smaltire le sempre affollate cantine ma, soprattutto, per rimettere in circolo anche utili attrezzi e ogni qualsiasi cosa che possa avere un buon mercato all’interno dei collezionisti. Il Comune di Bisignano, che ha accolto le istanze di chi ha espresso questa volontà, ha salutato con positività l’iniziativa: «Può essere considerata una forma di incentivazione alla “prevenzione del rifiuto” – affermano da Collina Castello – in quanto attraverso il riutilizzo di prodotti e, dunque, l’estensione del loro “ciclo di vita” si può diminuire la produzione dei rifiuti. Quest’amministrazione è sempre sensibile alla richiesta e valorizzazione di buone prassi di riuso e di riciclo, nonché alla valorizzazione dei prodotti dell’ingegno e della creatività, realizzati da hobbysti con attività priva di connotazione imprenditoriale». Tutti gli interessati alla vendita amatoriale potranno fare domanda e mettere in mostra la propria mercanzia ogni quarta domenica dalle 7 alle 13 nella piazza del viale Roma. I partecipanti potranno vendere di tutto, ma non esplosivi o armi di alcun tipo, gioielli, materiale pornografico, animali e prodotti alimentari.

masman