Il Cosenza chiude con 6 gol

FINISCE TRA GLI APPLAUSI LA STAGIONE DEI LUPI ROSSOBLU

IL COSENZA BATTE L’ISCHIA PER 6 RETI A 1

Si conclude con un risultato tennistico il campionato di Lega Pro del Cosenza calcio. Al San Vito-Marulla gli undici di Mister Roselli, hanno battuto l’Ischia con il risultato di 6 reti a 1. In gol il solito La Mantia 8’e 32’, Caccetta 31’, Arrighini 54’ e 55’, e Cavallaro 58’. Per gli ospiti il gol della bandiera siglato da Rubino al 76’. Una vittoria che non permette al Cosenza di accedere allo spareggio play off ma che consente ai lupi rossoblu di chiudere tra gli applausi il loro campionato. Un risultato che lascia l’amaro in bocca alla società e ai tifosi che dopo aver disputato un campionato ben oltre le aspettative, probabilmente si auguravano un finale di stagione diverso. Gli undici di Mister Roselli hanno inseguito sino all’ultima giornata il traguardo play off, così come aveva chiesto il Presidente Guarascio nelle scorse settimane. Il calcio però è fatto anche di numeri. Alla Casertana bastava un punto per raggiungere lo spareggio play off. Invece nel match disputato contra la Paganese i Campani hanno portato a casa l’intera posta vincendo per 4 reti a 2. Probabilmente i risultati del Cosenza nelle ultime partite risuonavano già come una sentenza finale per le sorti del campionato. Nonostante le buone prestazioni sul campo, i lupi rossoblu nelle ultime cinque partite, hanno portato a casa un bilancio di 9 punti contro Benevento, Melfi, Foggia, Fidelis Andria, e Ischia, lasciando agli avversari punti preziosi per l’esito finale del campionato.

Alla società e al Presidente Guarascio vanno i complimenti per una stagione entusiasmante che ha  visto stabilmente il Cosenza nella parte alta della classifica, in attesa di ambizioni più prestigiose. I numeri dicono 11 vittorie casalinghe su 17 partite disputate, 12 pareggi, 5 vittorie esterne, e 6 sconfitte, tra queste, quella contro il Lecce  al San Vito – Marulla. Il Cosenza pur ottenendo 60 punti durante l’intero campionato resta fuori dallo spareggio play off. Un traguardo che il Cosenza avrebbe sicuramente meritato dopo un torneo disputato alla pari del Benevento, Foggia, e Lecce.

I risultati finali dei tre gironi di Lega Pro:

Girone A – Cittadella 73 punti promosso in Serie B. Spareggio play off Pordenone 62 punti, Bassano 61, Alessandria 57;

Girone B – Spal 71 punti promosso in Serie B. Spareggio play off Pisa 62 punti, Maceratese 58;

Girone C – Benevento 70 punti promosso in Serie B. Spareggio play off Foggia 65 punti, Lecce 63, Casertana 63.

Massimiliano Aquino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here