Idrovore rimuovono acqua da Parco Sibari

Letture: 2253

parco-sibari

Da stamane nel Parco archeologico di Sibari, grazie alla Coldiretti Calabria e al Consorzio di Bonifica di Trebisacce, tre idrovore stanno lavorando per ripulire dall’acqua e dal fango il patrimonio archeologico e riportarne alla luce le vestigia, dopo l’alluvione causata dal maltempo. Complessivamente ogni minuto vengono tolti 18mila litri di acqua. ”Da domani – ha detto il presidente della Coldiretti Pietro Molinaro – altre due idrovore saranno al lavoro”.

Fonte: ANSA