Identificato l’uomo travolto dal treno a Mongrassano: era di Bisignano

Letture: 14478


Emergono aggiornamenti sulla tragedia avvenuta sui binari del treno tra Mongrassano e Torano Castello. Un parziale riconoscimento è stato effettuato, ma sarà necessario l’esame del dna per il riconoscimento ufficiale.

Secondo le prime indagini e come riportato dalle testate locali si tratterebbe di un ospite della casa famiglia di Bisignano, annessa alla casa di riposo che già la settimana scorsa era scappato e poi ritrovato dopo due giorni di ricerca,

L’uomo, di cui si attende l’esame del Dna, è stato travolto e ucciso dal treno Frecciargento, Sibari – Bolzano, in transito tra le stazioni di Mongrassano e Torano Castello, nel Cosentino. Al momento non è chiara la dinamica di quanto accaduto. La vittima si trovava vicino ai binari e l’impatto con il convoglio è stato devastante al punto da renderne quasi irriconoscibili i tratti. Da quanto si è appreso sarebbe stato il macchinista del treno a lanciare l’allarme allertando soccorsi e forze dell’ordine.

Per cercare di dare un nome alla vittima, il cadavere era stato portato nell’obitorio dell’ospedale di Cosenza, in attesa di eventuali denunce di persone scomparse.