I medici reintegrati non possono ancora rientrare

Nonostante il si del Tribunale della Libertà la burocrazia impedisce ai medici di riprendere sevizio

poliambulatorio-bisignano-300x186 I medici reintegrati non possono ancora rientrare

La vicenda dei medici sospesi dalla professione per tre mesi, non accenna a normalizzarsi, nonostante il pronunciamento del Tribunale della Libertà,  che annulla il provvedimento di sospensione per i dottori Damiano Grispo, Teodoro Scotti e Franco Russo. Pastoie burocratiche legate alla mancata notifica del provvedimento del TdL agli organi preposti, ne blocca ancora l’attività. Questo provoca ulteriori problemi ai cittadini  assistiti, già abbondantemente penalizzati. L’appello è agli organi interessati affinché chiariscano con immediatezza questa situazione e venga ristabilita la legalità.

Ufficio Stampa
Comune di Bisignano

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here