I giovani soci BCC Mediocrati in udienza da Papa Francesco

COMUNICATO STAMPA – I Giovani Soci della BCC Mediocrati sono rientrati da Roma, dove hanno partecipato all’udienza generale di Papa Francesco in Piazza San Pietro.

“È stata per noi tutti una grande gioia – ha affermato Emilio Bisignano, presidente del Club Giovani Soci BCC Mediocrati- non solo quella di vedere il Santo Padre da vicino, ma sopratutto il constatare la vicinanza del Suo Messaggio a noi giovani e al mondo della cooperazione”.

La catechesi si è, infatti, incentrata sui carismi, argomento di riflessione per i giovani: “Il carisma- ha detto Papa Francesco-  è una grazia, un dono elargito da Dio Padre, attraverso l’azione dello Spirito Santo. Ed è un dono che viene dato a qualcuno non perché sia più bravo degli altri o perché se lo sia meritato: è un regalo che Dio gli fa, perché con la stessa gratuità e lo stesso amore lo possa mettere a servizio dell’intera comunità, per il bene di tutti”.

L’udienza si è conclusa con il riferimento alla mutualità cristiana e, in qualche modo, alla cooperazione:  “Nella comunità cristiana – ha detto il Papa- abbiamo bisogno l’uno dell’altro, e ogni dono ricevuto si attua pienamente quando viene condiviso con i fratelli, per il bene di tutti.”

­­­­Rende, 7 Ottobre 2014
Ufficio Stampa Club Giovani Soci BCC Mediocrati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here