Giubileo: dodici le porte sante della diocesi Cosenza-Bisignano

Giubileo: dodici le porte sante della diocesi Cosenza-Bisignano

Domenica la solenne cerimonia al Duomo con l’arcivescovo Nolè. Poi, dal giorno dopo, le altre aperture nei luoghi indicati dalla Curia

cut1332835115328.JPG--giubileo__dodici_le_porte_santedella_diocesi_cosenza_bisignano Giubileo: dodici le porte sante della diocesi Cosenza-Bisignano

Il Duomo di Cosenza

COSENZA – Il giubileo della misericordia arriva a Cosenza. Domenica 13 dicembre si aprirà la Porta Santa della Cattedrale alle ore 17.00. Il raduno dei fedeli per il rito che precede l’apertura è previsto in piazza alle ore 16.30. Da qui, dopo alcune invocazioni, muoverà la processione verso della Cattedrale dove l’Arcivescovo, monsignor Francesco Nolè, aprirà la Porta della Misericordia.

Al rito di apertura seguirà la celebrazione eucaristica presieduta dallo stesso Arcivescovo e concelebrata dai sacerdoti della diocesi.

Lunedì 14 dicembre, come disposto dal Decreto Arcivescovile, si apriranno le altre Porte della Misericordia negli altri luoghi giubilari alle ore 17.00 con raduno mezz’ora prima nei luoghi indicati dai rettori e parroci. L’Arcivescovo, monsignor Francesco Nolè, si recherà a Bisignano per aprire la porta della Concattedrale.

Oltre alla Cattedrale saranno aperte le seguenti Porte della Misericordia per l’acquisto dell’Indulgenza plenaria: SS Crocifisso della Riforma in Cosenza (Forania Urbana I), Santuario Madonna della Serra (Forania Urbana II), Basilica San Francesco di Paola in Paola, Chiesa San Bernardino in Amantea (Forania Marina), Santuario San Francesco di Paola in Paterno e Chiesa San Giuseppe in Scigliano (Forania Savuto), Santuario Madonna della Catena in Laurignano e Santuario Diocesano Santa Maria in Mendicino (Forania Serre), Concattedrale di Bisignano e Santuario Beato Angelo in Acri (Forania Cratense) Abbazia florense di San Giovanni in Fiore (Forania Silana).

Nel corso dell’anno inoltre sono stati individuati altri siti temporanei legati al mese di maggio, alla quaresima o alle feste e novenari molto partecipati. Si svolgeranno anche alcuni giubilei presso i luoghi della sofferenza (Ospedali, Case di cura, Carceri…) e i tre Monasteri di clausura di Paola, Scigliano e Rende in alcune date specifiche.

fonte: http://www.ilquotidianoweb.it/news/cronache/743295/Giubileo–dodici-le-porte-sante.html?refresh_ce

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here