Gatti avvelenati nel centro storico. La rabbia scorre su facebook

Letture: 2729
R&B Sport

BISIGNANO – Cinque gatti morti per probabile avvelenamento. E’ questa la segnalazione che arriva direttamente tramite post su facebook. I residenti di corso Vittorio Veneto si sono accorti delle carcasse degli animali la mattina del 9 Luglio.

5 gatti fra cui anche un gatto in attesa e un cucciolo preso a calci, sono stati trovati senza vita a causa di avvelenamento” – si legge nel post pubblicato su facebook, dove viene allegata anche la denuncia presentata alla Polizia Municipale.

A Bisignano si attende quindi un sopralluogo dell’Oipa, intanto nella giornata di ieri è stato rinvenuto un sesto gatto privo di vita, mentre da stamattina altri tre gatti della zona mostrano chiari sintomi di malessere e di avvelenamento.

Da come si evince, tutti i gatti che sono stati trovati morti e adagiati lungo la via Traversa Vittorio Veneto, nel centro storico di Bisignano, mostravano segni di avvelenamento (escrementi e vomito).

Preparare del veleno per ammazzare degli animali non è un gesto che può passare inosservato. Per questo motivo le persone della zona sono rimaste incredule davanti a questa scena di una gravità assoluta e che senza esitare hanno esposto denuncia contro ignoti.

Il gravissimo episodio ha provocato rabbia e mobilitazione sopratutto su facebook, dove tra i commenti si può leggere il disappunto dei cittadini che chiedono quindi venga trovato e punito il colpevole.