Furto in chiesa: Potrebbero arrivare risvolti positivi dalle indagini

salvatore_nunnari Furto in chiesa: Potrebbero arrivare risvolti positivi dalle indagini

Presto potrebbero arrivare ad una svolta le indagini sul furto avvenuto la notte tra il 29 e il 30 agosto scorsi nei locali degli uffici della chiesa di San Domenico, nel rione santa Croce. Ignoti, dopo aver forzato la porta d’ingresso si portarono via l’oro che i fedeli avevano dato in devozione alla Madonna, i soldi delle offerte nonchè il Pastorale del Vescovo. Il giorno dell’Epifania, il sindaco Umile Bisignano ha consegnato a nome della città, un nuovo Pastorale all’Arcivescovo Salvatore Nunnari che ha rinnovato il suo grazie ai Carabinieri per come stanno conducendo le indagini. Presenti alla liturgia in Cattedrale, anche il comandante della Compagnia carabinieri di Rende, capitano Luigi Miele ed il comandante della locale stazione, maresciallo Giuseppe Motta.

Mons. Nunnari ha evidenziato la sua concreta fiducia verso la giustizia e sottolineato che gli “ignoti” che perpetrarono il furto, da qui a breve potrebbero diventare “noti”. Una precisazione fatta alla presenza del capitano Miele e in un particolare contesto che non è passata certo inosservata. Già da subito, i carabinieri avevano imboccato la giusta direzione nelle indagini, recuperando una parte della refurtiva. Naturalmente, le parole dell’Arcivescovo non trovano nè conferma nè smentita, però lasciano ben sperare la comunità.

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here