Francesco Fucile ed Elio Rago contro i problemi ambientali

L’opposizione dimostra di essere viva, con i consiglieri Francesco Fucile ed Elio Rago che interrogano il primo cittadino locale su una questione ambientale. Questo il comunicato stampa dei due consiglieri:<>. I consiglieri continuano:<>.
Per i consiglieri:<< Non risulta che la S.V., quale autorità sanitaria locale abbia emesso apposito provvedimento ai fini della salvaguardia e tutela dell’ambiente e della salute pubblica, né risulta emessa dalla S.V. l’ordinanza prevista dal comma 3 dell’art. 192 del decreto legislativo n. 152/2006 e successive modifiche e integrazioni, né, tanto meno, si ha conoscenza dell’applicazione, nei confronti della ditta Cytinet delle sanzioni previste dal titolo VI del medesimo decreto legislativo. I sottoscritti consiglieri comunali di Bisignano, al fine di espletare il proprio mandato consiliare, chiedono alla S.V. di sapere i motivi che hanno indotto la S.V. a non tenere conto delle suddette norme di legge, per tutelare la salubrità ambientale ed evitare il procrastinarsi ulteriori danni all’ambiente e alla collettività. Chiedono, altresì, copia di tutti gli atti e/o documenti (compresa la corrispondenza con la Cityinet) che riguardano la problematica in questione>> Massimo Maneggio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here