Famiglia indigente nei locali annessi alla Scuola. Protestano i Genitori.

I genitori dei bambini della scuola dell’infanzia di Piano, si stanno in questi giorni preoccupando per l’incolumità dei loro figli. La vicenda ha avuto inizio la scorsa settimana, quando il sindaco avrebbe autorizzato una famiglia indigente che, pare dormisse in una macchina insieme ai loro figli, ad usufruire dei locali del secondo piano della scuola, rimasti vuoti dopo che l’Arssa li ha liberati…

Successivamente l’alloggio è stato isolato dalla scuola, dopo la richiesta della dirigente e del Circolo Didattico, restava però in comune, l’uso di energia elettrica, gas e acqua. Ma dopo qualche giorno dall’occupazione dell’edificio, si è rotta la fognatura che avrebbe invaso anche i locali della scuola.

Perciò i genitori degli alunni, dopo essersi riuniti in assemblea, hanno redatto un documento nel quale denunciano la situazione e chiedono le giuste spiegazioni, per riconsegnare ai bambini del plesso una scuola sicura, soprattutto sotto l’aspetto igienico-sanitario.Il documento è stato inviato al Circolo Didattico, al Comune e ai Carabinieri,
Sulla vicenda è intervenuto il consigliere di opposizione Francesco Fucile che giudica “legittime e fondate” le preoccupazioni dei genitori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here