Fallito agguato a Reggio Calabria. A sparare un ragazzino

Un giovane di 21 anni, F. Scarfo’, e’ stato vittima di un tentato omicidio commesso la scorsa notte a Laureana di Borrello, in provincia di Reggio Calabria. Il giovane si trovava da solo a bordo della propria autovettura nei pressi della villa comunale quando intorno alle ore 23 qualcuno gli ha esploso contro diversi colpi di arma da fuoco. Miracolosamente il giovane, che e’ stato comune ricoverato all’ospedale di Polistena, e’ stato raggiunto dai proiettili al volto solo di striscio. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Polizia di Gioia Tauro, che hanno avviato indagini.

L’autore del tentato omicidio sarebbe stato un minorenne. L’arma utilizzata e’ stato un fucile caricato a pallini che hanno raggiunto al volto la vittima, Fabio Scarfo’ solo di striscio. Gli investigatori del commissariato di polizia di Gioia Tauro hanno ricostruito la dinamica dell’accaduto.
Secondo l’ipotesi piu’ accreditata a imbracciare il fucile sarebbe stato il ragazzino spinto da rancore per futili motivi nei confronti di Scarfo’.

Fonte: Quotidiano.net

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here