Fabrizio Frizzi è morto, aveva 60 anni. TV in lutto

fabrizio_frizzi-300x169 Fabrizio Frizzi è morto, aveva 60 anni. TV in lutto
Ci ha lasciato Fabrizio Frizzi all’età di 60 anni. Il noto conduttore televisivo si è spento nella notte all’Ospedale Sant’Andrea di Roma in seguito ad un’emorragia celebrale.

A dare l’annuncio una nota della famiglia firmata dalla moglie Carlotta, dal fratello Fabio e da tutti i familiari: “Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai donato”. Il 23 ottobre scorso Fabrizio Frizzi venne colto da un’ischemia, durante una puntata del programma “L’Eredità”. Il conduttore tornò in tv a dicembre, sempre alla guida del programma di Rai 1. “L’Eredità è una gioia, fa bene anche al fisico – scherzò con Vincenzo Mollica, annunciando il suo ritorno sugli schermi – L’adrenalina mi aiuta a stare meglio”. Parlando della malattia disse: “Non è ancora finita. Se dovessi guarire – sottolineò – racconterò tutto nei dettagli, perché diventerò testimone della ricerca. Ora è la ricerca che mi sta aiutando”.

Fabrizio Frizzi ha esordito a 20 anni in Rai con la tv dei ragazzi nella trasmissione con “Il barattolo” nel 1980. Da “Scommettiamo che” a “Europa Europa”, dal preserale “Luna park” alla maratona benefica “Telethon”, è diventato uno dei volti piu’ popolari e amati di RaiUno. E’ ricordato sopratutto per essere stato il padrone di casa del concorso di bellezza Miss Italia, conduttore per ben sedici edizioni, dal 1988 al 2002 e dal 2011 al 2012. Nell’edizione del 2002 ha conosciuto la moglie.

Anche la RAI commenta la tragica notizia: “Con Fabrizio se ne va un pezzo di noi, della nostra storia, del nostro quotidiano”. La camera ardente sarà allestita martedì 27 marzo, nella sede Rai di Viale Mazzini.