Etnobis, tre giorni di eventi culturali

Letture: 1716

Etnobis, Mondi che si incontrano, è la denominazione del Festival interculturale che si svolgerà a Bisignano (Cosenza) sulla panoramica Collina Castello.

Detta manifestazione, ideata da Penparope Multimedia s.r.l., organizzata con la partecipazione dell’Amministrazione Comunale della Città di Bisignano e con la direzione artistica di Giovanni Vuono, va incontro ad un’attualità sociale e politica oggi molto in evidenza che riguarda il fenomeno dell’immigrazione e della conseguente necessaria accoglienza di popolazioni che, a vario titolo e motivazione, sono costrette a lasciare la propria terra e a cercare altrove un futuro più fortunato.

La pertinenza del progetto trova conferma e motivazione nel trascorso storico che interessa la Città di Bisignano in cui risultano evidenti e significativi episodi proprio in merito all’oggetto intenzionale della manifestazione. Per citarne uno per tutti, ricordiamo l’accoglienza e l’assegnazione di territori da parte dell’allora Principato di Bisignano alle popolazioni albanesi guidate da Giorgio Castriota Skanderbeg in fuga a seguito della violenta invasione turca.

La manifestazione si svolgerà dal 26 al 28 del mese di Luglio, tre giornate in cui troveranno spazio dibattiti, conferenze e seminari di ordine più culturale con la partecipazione di ospiti riconosciuti e qualificati, mostra esposizione di abbigliamento e oggettistica tradizionale, momenti ricreativi di interesse più popolare come spettacoli musicali di world music e danze tradizionali, stand gastronomici con assaggi di cibo etnico.
L’evento trova collocazione all’interno della programmazione dell’estate bisignanese, si pone l’obiettivo di diventare appuntamento fisso con cadenza annuale. E già questa prima edizione vuole essere occasione di richiamo e di attenzionalità sicuramente culturale ma anche di valore e di stimolo educativo in ambito sociale.

Programma

26 Luglio
ore 18.30 Inaugurazione/Presentazione della manifestazione con il Sindaco della Città di Bisignano Francesco Lo Giudice e Giovanni Vuono, Direttore Artistico di Etnobis.

ore 19,00 Conferenza “Una Storia di accoglienza: Bisignano e il mondo arbëresh”
con Rosario D’Alessandro, Francesco Fabbricatore, Antonello Savaglio, Antonio Scarcello, Aurora Skrame, Attilio Vaccaro.

ore 21.30 Concerto del gruppo musicale Bashkim

27 Luglio
ore 19.00 Presentazione libro Italiani razzisti perbene di Maurizio Alfano
ore 19.30 on Enza Bruno Bossio e Mimmo Lucano

ore 21.30 Concerto dei Moussa Ndao Ensamble (Etno-World Music, Africa Beat).

28 Luglio
Ore 19.00 Immigrazione: un approccio globale.
on Marco Minniti, on Mario Oliveiro, Maria Francesca Corigliano Assessore Istruzione e Cultura Regione Calabria.
Prevista la partecipazione di Sindaci e Amministratori del circondario territoriale.

ore 21.30 Concerto musicale degli Stop and Sound (World Music, Raggae, Ska).