Emergenza rifiuti. Interrogazione al sindaco

Letture: 2986

Rifiuti_Bisignano

I consiglieri comunali di opposizione, appartenenti al gruppo consiliare Alleanza Democratica, Francesco Lo Giudice e Roberto Cairo, scrivono un interrogazione al Sindaco riguardo la questione emergenza raccolta e smaltimento rifiuti solidi urbani in Città. Considerato che questo fastidioso disservizio causa la presenza di diffusi cumuli di immondizia su tutto il territorio cittadino, e che tale viene comunque pagato, da tutti i bisignanesi, attraverso le bollette molto esose della Tarsu, Lo Giudice e Cairo chiedono di “Sapere quale sia il programma della V.S. Amministrazione per risolvere ed affrontare tale non più tollerabile emergenza ambientale e di sapere quale sia lo stato dei lavori dell’isola ecologica ed i motivi che costringono la stessa a non servire alla sua appropriata funzione”.

Inoltre, propongono i consiglieri, “Di togliere al più presto tali rifiuti dalle vie della città e depositarli – temporaneamente – in qualche sito comunale predisposto ad accoglierli per tutto il periodo dell’emergenza, quale la stessa isola ecologica, da ripristinare poi ad emergenza finita. Di convocare, qualora tale proposta non dovesse essere accettata, immediate commissioni consiliari dei rispettivi assessorati di competenza per concertare, insieme alle forze di opposizione, ai dirigenti amministrativi, ai gestori ed agli operatori del servizio di raccolta, rapide ed efficaci soluzioni al problema; Di inserire tale questione tra i punti all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale, qualora la proposta di convocazione delle commissioni non dovesse essere accettata”.