Emanuele Grispino: il più giovane suonatore di zampogna in Italia

Emanuele-Grispino-200x300 Emanuele Grispino: il più giovane suonatore di zampogna in Italia

Si chiama Emanuele Grispino, ha tredici anni ed è uno dei più giovani suonatori di zampogna italiani. Sta riscuotendo molto successo il giovane Grispino, che ha avuto tra i suoi valori la passione, l’amore e l’attaccamento alla propria terra ed alle sue tradizioni artistiche e musicali. Il tredicenne Emanuele Grispino sta raggiungendo traguardi insperati per un giovane della sua età e le sue capacità nel suonare l’organetto non sono passate, di certo, inosservate. Ha già inciso un cd di buon successo, con una raccolta di brani inediti composti ascoltando nenie e canti popolari direttamente dalla sua gente e dai suoi parenti più anziani. Dopo il suo primo lavoro discografico, nelle prossime settimane uscirà anche un suo secondo cd, che comprenderà brani inediti di musica folk-etnica composti da lui. Recentemente, nel sedicesimo campionato nazionale di organetto, svoltosi a Scalea, è arrivato secondo, con un corredo di applausi e consensi da parte della giuria e del numeroso pubblico presente, a certificarne l’indubbio talento.

L’amministrazione comunale di Bisignano ed in particolare il presidente  del consiglio comunale, Franco Vocaturo, hanno manifestato al giovane Emanuele la loro soddisfazione, con l’intenzione di assegnarli un premio speciale che sarà consegnato nel prossimo consiglio comunale. Oltre ad essere un piccolo genio nel suonare l’organetto, Emanuele Grispino, secondo i ben informati, è anche il più giovane suonatore di zampogna in Italia e con questo particolare strumento della tradizione popolare si esibisce in piazza in occasione di concerti e feste popolari. Una soddisfazione tutta bisignanese.

Massimo Maneggio
su: Calabriaora

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here