E’ morto Tonino Lombardi autore dell’inno “Lupi alè”

Letture: 6979

lupi-ale

Tutta la Cosenza sportiva piange il cantante cosentino che ha interpretato per 25 anni uno degli inni ufficiali del Cosenza Calcio, “Lupi alè”. Il cantante di musica popolare, con Gianfranco De Lio è stato tra i fondatori di un gruppo-orchestra, “Quelli del vecchio mulino”, che ha continuato una tradizione tramandata da tante generazioni.

Tonino Lombardi, grande tifoso del Cosenza, sottolineava spesso che l’inno “Lupi alè” è nato nel centro storico, da persone nate e cresciute a Cosenza vecchia.

Giannino Dodaro, amico fraterno di Lombardi lo ricorda così: “Questo brano appartiene a ognuno di noi. Ha segnato la storia più importante della vita calcistica cittadina. Anche perché noi abbiamo vinto quel campionato e, nel giro di cinque anni, abbiamo sfiorato per ben tre volte la serie A. E “Lupi alè” era sempre l’inno e la colonna sonora ufficiale. Tutti i calciatori volevano sentirla prima di entrare in campo perché dava una carica incredibile. Rappresenta ancora oggi le pagine più belle della nostra squadra del cuore”.

Stasera al San Vito il suo inno riempirà tutta l’atmosfera del prepartita. Domani si svolgeranno i funerali nella chiesa di Santa Teresa alle ore 16.

Foto: Nuovacosenzacalcio.it
Video: Youtube