Donna uccisa a Luzzi dal convivente. Non accettava separazione

festa-266x300 Donna uccisa a Luzzi dal convivente. Non accettava separazione

Un autista, Emilio Tolmino, di 55 anni, ha ucciso con alcuni colpi di pistola a Luzzi l’ex convivente, Adriana Natalia Festa, di 30 anni, al culmine di una lite per motivi di gelosia. La coppia si era separata nello scorso mese di luglio.  La trentenne si era recata dal suo ex per affrontare nuovamente la questione riguardante la fine della loro relazione e l’omicidio e’ avvenuto nell’abitazione dell’uomo.

Tolmino, dopo avere ucciso l’ex convivente, ha telefonato ai carabinieri ai quali si e’ consegnato dopo che i militari sono arrivati a casa. L’uomo ha anche consegnato ai carabinieri l’arma legalmente detenuta con cui aveva commesso l’omicidio. Tolmino, ascoltato sul posto dai militari, ancora in stato di shock, è stato poi subito accompagnato presso la locale stazione dei Carabinieri e successivamente nel Comando della Compagnia di Rende dove è stato sottoposto ad un interrogatorio da parte del sostituto procuratore Paola Izzo.
Fonte notizia: dal web

Video da: Telecosenza

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here