Dolci al limone: idee veloci e facili da preparare

Letture: 2202

06
Il limone è un frutto molto versatile e utilizzato in cucina, sia per piatti salati che per gustose preparazioni dolci. Se possibile, è meglio scegliere dei limoni coltivati nel proprio orto oppure, in alternativa, acquistare dei limoni bio non trattati così da utilizzare senza problemi anche la buccia che spesso viene aggiunta per dare un tocco di sapore extra.

Sono tanti i dolci al limone che si possono preparare in poco tempo e che sono perfetti a colazione, per una deliziosa merenda oltre che dopo i pasti.

Caprese al limone, un’alternativa originale e golosa

La caprese al limone, come si intuisce facilmente dal nome stesso, è una torta tipica di Capri. La versione classica è realizzata con il cioccolato, ma altrettanto golosa è la variante che si prepara con farina di mandorle, limone e cioccolato bianco.

Il risultato è una torta fresca, morbida, leggermente umida. La caprese al limone deve essere cotta in forno. Se si preferisce una torta fredda, ecco come preparare una freschissima cheesecake al limone.

Per realizzare l’impasto della caprese al limone occorre lavorare bene il burro con le uova e lo zucchero. Bisogna poi aggiungere al composto la farina di mandorle. Si può comprare la farina già pronta al supermercato o tritare in modo sottile le mandorle per una torta dalla consistenza più corposa e piacevole in bocca. Al preparato deve essere aggiunta anche la fecola e il lievito, un po’ di sale, la vaniglia e la scorza grattugiata di 3 limoni. La torta va infornata a 200 gradi Centigradi per 5 minuti e poi a 160 gradi Centigradi per altri 45 minuti circa. Una volta fredda, è possibile cospargere la superficie della caprese al limone con lo zucchero a velo e qualche fettina candita di limone.

Gelatina di limone, un dessert originale e fresco

La gelatina di limone è un dolce insolito e rinfrescante, perfetto per le giornate estive e ideale come chiusura di una cena a base di pesce. La prima cosa da fare è mettere in ammollo i fogli di colla di pesce in acqua fredda per 15 minuti, spremere i limoni per ottenere il succo e grattugiare la buccia.

Il succo, la buccia e lo zucchero vanno fatti bollire in un pentolino aggiungendo un po’ d’acqua per qualche minuto. Poi, va aggiunta la colla di pesce. Il tutto va versato in piccoli stampi e lasciato in frigo per circa 2 ore. Si possono realizzare gelatine di limone e menta, aggiungendo delle foglioline fresche, o di limone e lavanda utilizzando qualche grammo di fiori secchi.

Tartufini bianchi con mascarpone e limone

Semplici da preparare, veloci e gustosi, per questi tartufini al limone occorrono solo pochi ingredienti: mascarpone freddo di frigo da mescolare con succo di limone, savoiardi sbriciolati, buccia di limone grattugiata e zucchero a velo. Il composto deve essere compatto e facile da lavorare.

Bagnando un po’ le mani, per agevolare la preparazione, bisogna formare delle piccole palline che andranno fatte rotolare nel cocco grattugiato. Meglio lasciarle in frigo per circa 30 minuti prima di portarle in tavola.