Si è dimesso il sindaco di Bisignano Francesco Lo Giudice

Letture: 9346

DIMESSO SINDACO BISIGNANO

Si è dimesso il sindaco di Bisignano Francesco Lo Giudice. La decisione era già circolatata nelle scorse ore, trovando praticamente riscontro stamani. Lo Giudice ha inviato una Pec per comunicare tale decisione: si valuta quindi la regolarità dell’iter per poterne dare successiva comunicazione alla Prefettura.

Lo Giudice è stato eletto sindaco in seguito alle elezioni amministrative dell’11 Giugno 2017 con la lista “Energia per il Cambiamento”. Un progetto che ha visto la maggioranza sgretolarsi già tempo fa quando assessori e consiglieri eletti in prima linea, hanno iniziato a prenderne le distanze. Francesca Pirillo, Francesca Coschignano, Lucantonio Nicoletti, Gina Amodio, Ornella Gallo e per ultimo, due mesi fa, il vicesindaco Graziano Fusaro che ha abbandonato l’incarico.

Il sindaco dimesso lascia anzitempo la sua carica

Oggi si è dimesso il sindaco di Bisignano. Ora il primo cittadino ha venti giorni per fare un passo indietro e ritirare le proprie dimissioni. Allo scadere di questa tempistica e se non ci sarà alcuna retromarcia, il prefetto nominerà un commissario prefettizio che traghetterà il Comune di Bisignano fino alle prossime elezioni comunali.

L’opzione B: un governo tecnico

Lo Giudice nelle sue dimissioni ha ventilato anche l’opzione di un governo tecnico. Ha contattato – ha provato a contattare alcuni esponenti dell’opposizione. Se tra una ventina di giorni ritirerà le sue intenzioni, il suo sarà un governo tecnico puro o sarà un governo politico? O si tratterà piuttosto un misto tra le due forme?

Eppoi: quanta politica ci sarà nel futuro del sindaco? Sulla presenza del suo partito ci scommettiamo poco, al Pd alcuni atteggiamenti non sono piaciuti.

Il “primo giorno” di scuola

Ci congediamo con tanti dubbi, invitandovi alla visione di questo video