Dibattito religioso all’istituto superiore “Enzo Siciliano”

Relazioni filosofiche e approfondimenti scolastici non mancano, come abitudine, nella cittadina cratense. Si è svolta presso la sala Biblioteca dell’istituto d’Istruzione  secondaria superiore E. Siciliano un seminario di filosofia sul tema fede e speranza prendendo spunto dall’enciclica di Papa Benedetto XVI “Spe Salvi “. Il seminario è stato coordinato dal professore Rosalbino Turco con la partecipazione nutrita degli studenti della classe IV B liceo scientifico, che hanno organizzato gli spunti di discussione dell’incontro. Al seminario è intervenuto Don Armando Vena, parroco presso la Chiesa di San Tommaso, una delle guide spirituali più riconosciute nell’intera città.
Nel corso del suo intervento ha stigmatizzato interessantissime problematiche inerenti il rapporto tra i giovani e la speranza con puntuale e rigoroso riferimento ai temi contenuti nell’enciclica di Benedetto XVI. A conclusione del seminario Rosalbino Turco ha ribadito l’importanza che questi appuntamenti rivestono nella formazione e nella maturazione della coscienza civile e morale degli studenti. In particolare la riflessione sul fenomeno religioso presuppone la consapevolezza che le Religioni sono parte del mondo storico-culturale degli uomini proponendosi come il fenomeno soprannaturale di esso. In questo paradosso può anche essere rintracciata la radice dei conflitti e delle contraddizioni vissute dagli uomini nel corso della storia del nostro presente.
Il seminario funge da apripista ad altre manifestazioni ed è in previsione nel mese di Marzo un altro incontro sul tema dell’ “idea di tolleranza nella storia moderna e contemporanea “. Sempre all’istituto Siciliano si terrà, nei prossimi mesi, un dibattito sul sessantesimo anniversario delle occupazioni delle terre, tema particolarmente sentito da queste parti.

Massimo Maneggio

SI ringrazia Umile Bentivedo per aver fornito le immagini del Seminario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here