Dalla parte dei più deboli

1087

a cura del Movimento Popolare

DALLA PARTE DEI PIU’ DEBOLI

                                                                   

Non ci sono parole! Gli avvenimenti portati alla luce dalla recente cronaca ci lasciano sgomenti! Siamo sicuri, però, che la nostra comunità custodisca valori e principi sani, che nessuno, tantomeno un improvvido Giudice, può mettere in discussione con una descrizione falsata della nostra realtà che ci indigna e che rinneghiamo assolutamente.

Nel contempo, però, non possiamo ignorare che episodi come questi squarciano il velo sul malessere giovanile, sul disagio in cui vivono molte famiglie, sulla necessità di tutelare i più deboli e di alzare il livello della coscienza civile e della solidarietà!

Pensiamo che una comunità non possa esimersi dal fare una profonda riflessione su fatti così delicati e, a maggior ragione, anche la Politica deve interrogarsi insieme a tutti gli attori che gravitano attorno alla gestione della Cosa Pubblica.

Bisogna, quindi, essere determinati e darsi delle priorità perché non possiamo parlare, in maniera esaustiva, di BENE COMUNE:

  • se nelle nostre proposte politiche non parliamo di LEGALITA’, quale unico humus nel quale far crescere le nuove generazioni;
  • se in cima ai nostri pensieri non ci sono proposte serie e concrete per i più deboli e i più bisognosi;
  • se non ci sforziamo di rendere il nostro territorio più sicuro e controllato;
  • se non ci poniamo l’obiettivo di dare sviluppo e lavoro (vero strumento di riscatto sociale e tutela della dignità della persona) ai tanti padri e alle tante madri di famiglia che vivono la piaga della disoccupazione.

Pensiamo, quindi, che la politica debba cogliere questa occasione per rilanciare con forza la necessità di costruire una CITTA’ A MISURA DI FAMIGLIA in cui le politiche sociali e tutte le scelte amministrative abbiano come SCOPO PRIMARIO quello di:

  • tutelare le fasce più deboli
  • corroborare la cultura della legalità (fondamenta e garanzia  di sviluppo)
  • puntare sulla Cultura e sulla Scuola quali strumenti fondamentali da consegnare nelle mani dei nostri figli contro le storture della società moderna.

Il Movimento Popolare, convinto che la politica non sia fatta solo di strategia o di posizioni di convenienza, cercherà di essere parte attiva e propositiva in questa importante battaglia.

Bisignano, 17/03/2017

Allianz Bisignano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here