Dal 13 al 16 Settembre 2018 torna la storica fiera di Soverano

Letture: 5808

E’ stato ufficialmente annunciato il programma della storica fiera di Soverano che si tiene a metà settembre. Esposizioni di mezzi agricoli, concerti live, convegni e tanto altro.A seguire il comunicato dell’associazione F.A.A.S.:

Siamo lieti di presentare il programma dell’ormai storica Fiera di Soverano che si tiene nel comune di Bisignano, appunto in contrada Soverano il 13-14-15 e 16 Settembre.
La fiera, nei secoli nata per la vendita di bestiame era conosciuta ed apprezzata in tutta Italia. Si tratta di un evento che ha radici profonde nella storia della cittadina della Valle del Crati allorquando questa era dominata dai longobardi, dai bizantini e da altri popoli che, in tutti i secoli, attraversarono la valle del Crati, ricca ed ubertosa.
Oggi la Fiera, organizzata per la seconda volta dall’associazione F.A.A.S (Fiera Agricola Artigianale Soverano) è soltanto merceologica. L’impegno che ci stiamo mettendo e gli obiettivi che ci siamo posti, oltre allo spettacolo festivo che ci contraddistingue, è quello di incrementare attraverso la presenza di produttori, l’esposizione di prodotti agricoli e non, provenienti dal nostro territorio.

Abbinato alla fiera, in collaborazione con la parrocchia di San Tommaso Apostolo, si organizza in onore della Madonna Addolorata 5 giorni di processione per le contrade e la celebrazione della Santa Messa ad ogni tappa.
Durante i 4 giorni si può partecipare a dei giochi tradizionali, giochi con trattori e passeggiate a cavallo. Inoltre ci sarà un convegno denominato “AGRI-CULTURA” dedicato ai ritrovamenti di una villa romana nella vicina C/da Squarcio.
Altrettanto numerosi saranno i concerti serali, dall’esibizione di FRANCESCO D’ALEO, noto cantante neomelodico fissato per giorno 13 Settembre, WALTER MUSIC BAND per giorno 14 Settembre, CICCIO NUCERA con “La tarantella crea dipendenza” per giorno 15 Settembre, finendo con i KUNTAMINA che si esibiranno domenica 16 Settembre.

Ad oggi ci riteniamo soddisfatti del lavoro svolto, soprattutto sulla partecipazione delle aziende che economicamente contribuiscono alla riuscita di questo grande evento.
Per questo vogliamo ringraziare loro, ma anche i cittadini che con le offerte hanno reso possibile tutto ciò.
Invitiamo tutti a partecipare e toccare con mani questa meravigliosa realtà di Bisignano.

Presidente 
Michele Covelli