Cronoscalata Luzzi-Sambucina fissata a ottobre 2015

Letture: 1841
R&B Sport

Scola vinLUZZI L’evento dell’anno ha già trovato una sua collocazione sul calendario. Il 2-3-4 ottobre prossimo si svolgerà una nuova edizione della storica cronoscalata Luzzi-Samucina. La tappa automobilistica è considerata dagli esperti ai lavori uno dei percorsi più belli e affascinanti di tutta Italia, in 3,7 chilometri pieni di curve che conducono sino alla storica abbazia. La gara, che tradizionalmente si colloca nel periodo autunnale, è un’occasione utile per circa duecento piloti per scalare posizioni nazionali, nonché mostrare i progressi effettuati nei loro rispettivi campionati. Tra i driver più importanti c’è il cosentino Domenico Scola junior, che più volte ha trionfato sul circuito luzzese ,diventando un idolo ben presto dei tanti appassionati a bordo pista, mentre la nuova ribitumazione della zona fa già capire come tutto per ottobre sarà completato al minimo dettaglio. L’occasione, inoltre, sarà attesa dai commercianti e dagli albergatori della valle del Crati, che ospiteranno la carovana degli appassionati e dei tecnici meccanici, a formare una sorta di “circus” che frutta sempre ottimi guadagni per tutte le attività e le aziende della zona. A pochi chilometri da Luzzi, invece, sembrano non esserci notizie dello slalom di Sartano, che doveva tornare a Torano Castello dopo circa vent’anni. Gli organizzatori avevano annunciato, qualche tempo fa, la data di fine agosto per le attività automobilistiche, ma qualche intoppo ha evidentemente fatto slittare il ritorno di questa competizione.

Massimo Maneggio