Cresce l’attesa per la 17a cena sociale dei cuochi cosentini

486

Cresce l’attesa per il nuovo incontro dell’Associazione Provinciale dei Cuochi Cosentini, che si raduneranno alla presenza del presidente nazionale della Federazione Italiana Cuochi, Rocco Pozzulo, accompagnato per l’occasione dal responsabile del dipartimento istituzionale, Giuseppe Casale.

La kermesse di cucina e prodotti tipici regionali si terrà domani, mercoledì 8 febbraio, alle ore 20.00, nelle sale di una splendida struttura alberghiera del Tirreno.

La 17a cena sociale dell’APCC, che per questa edizione sarà organizzata dalla delegazione di Paola, sotto la speciale arte culinaria dello chef Giovanni De Luca, chiamerà a raccolta tutti i cuochi della provincia per lo svolgimento di una serata da vivere all’insegna del buon cibo.

Lo speciale menù della serata delle berrette bianche sarà composto da un intreccio di profumi e sapori di alcune delle più rinomate eccellenze agroalimentari presenti tra le due coste cosentine.

Lo chef De Luca, grazie all’apporto dei Consorzi di tutela, ha concepito un buffet d’apertura molto dedicato, stile street food, presentando per l’occasione tre angoli fatti di piatti a base di pesce, carne, formaggi, salumi e ortive del territorio.

L’angolo del pane presenterà il pane di miglio e la frisuraglia, con olive schiacciate, pomodori e prezzemolo, insieme alle pancettine appena sfornate dal forno con cipolla in aceto casareccio e alle pitte farcite di rape e salsiccia.

L’angolo dei salumi e dei formaggi con le varie specialità casearie del territorio regionale, dai formaggi teneri a quelli stagionati, accompagnati dai salumi di ogni tipo, compresi quelli di suino nero.

L’angolo del pesce, in cui a farla da padrone saranno le alici e le sarde pescate nel mar Tirreno.

A concludere la gustosa serate le delizie dolciarie preparate con la liquirizia, i fichi, il bergamotto, le clementine e il cedro.