Covid, a Santa Sofia d’Epiro prorogata la sospensione delle attività didattiche

Letture: 1754


Il primo cittadino Daniele Sisca ha prorogato la sospensione delle attività didattiche in presenza in ogni istituto di ogni ordine e grado sul territorio di Santa Sofia d’Epiro.

Dopo il confronto con l’Azienda Sanitaria, la Dirigente scolastica e gli altri responsabili in materia, il sindaco ha annunciato che “È stato fatto il punto della situazione cercando di capire l’andamento epidemiologico nel nostro Comune e le possibili azioni di contrasto alla diffusione del virus”.

“In merito alla scuola, considerato che circa il 60% degli alunni frequentanti i nostri istituti dovrà sottoporsi a test antigienico nei prossimi giorni, si è convenuto di prorogare la sospensione delle attività didattiche in presenza fino al 22 dicembre 2021 compreso.
Nel frattempo gli alunni interessati dovranno sottoporsi a test antigienico secondo le modalità che saranno loro fornite dai responsabili scolastici” – ha scritto Sisca in una nota.