Costituiti due circoli Api

La politica non si ferma e i partiti puntano a rinforzarsi nel migliore dei modi.  In particolare è Alleanza per l’Italia ad avere le idee chiare, con la costituzione di due circoli sul territorio, con la nomina dei provvisori organismi statutari…

Il primo circolo, denominato “Democrazia e Libertà”, ha come coordinatore politico Pierfrancesco Pirri, coordinatore organizzativo Franco Russo e come portavoce Giovanni Amodio. Il secondo circolo, denominato “Oltre gli schemi”, ha come coordinatore politico il signor Albino Mosciaro, come coordinatore organizzativo Salvo Raffaello e come portavoce Maurizio Fucile. Inoltre, è stato costituito anche il coordinamento cittadino che vede come coordinatore l’avv. Giuseppe Camera, come coordinatore organizzativo Giancarlo Marsico e come portavoce la signora Pugliese Francesca.

Alla presenza del consigliere comunale Francesco Attico, coordinatore provinciale organizzativo e responsabile enti locali del partito di Rutelli, gli aderenti alla nuova formazione di Rutelli hanno inteso porre le basi strutturali per una nuova stagione politica nel territorio di Bisignano anche <<alla luce della “vis politica” dequalificante e mortificante che sta vivendo la politica nella comunità di Bisignano, frutto d’improvvisazione e pochezza di contenuti e risultati>> come affermano i rutelliani locali.

Per i costituenti dei due circoli:<<Comune sentire in tutti i presenti è che Alleanza per l’Italia per il prossimo futuro politico e amministrativo di Bisignano non pone problemi e interessi personali rispetto al progetto di costituire una valida alternativa a questa maggioranza che, a leggere dalle cronache giudiziarie, sembra essere la più inquisita, a vario titolo, nella storia politica ed amministrativa di Bisignano. Alleanza per l’Italia vuole rappresentare un serio, valido e forte interlocutore, aperto ad ogni contributo politico costruttivo delle altre forze politiche, del cambiamento, di cui ha necessità Bisignano, per ritornare ad essere cittadina proiettata ad un futuro a dimensione delle aspettative>>. A concludere, l’intervento del coordinatore provinciale Francesco Attico «guardiamo con fiducia al superamento del bipolarismo e alla creazione di un’area moderata e di buon governo che privilegia le reali esigenze della società e dell’uomo con una politica che non sia più fine a se stessa»..

Massimo Maneggio

1 commento

  1. Ma che Api e Api! Tutto questo assordante ronzio è solo televisivo. Le vuvuzuelas , le vuvuzueas signori!
    Come dire: tanto rumore per nulla!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here