Costituita l’Associazione industriale sofiota

Letture: 5103

— Comunicato stampa —
Costituita l’associazione industriale sofiota

Nel comune di origini albanesi, è stata costituita l’Associazione Industriale Sofiota grazie alla volontà collettiva di valorizzare la zona industriale locale nonché quanti vi lavorano con profitto e speranza verso il futuro. L’Associazione ha riscosso sin da subito il gradimento degli imprenditori locali, che hanno così mostrato la loro fiducia verso un’azione collettiva che possa essere incisiva e propositiva. L’Associazione ha lo scopo di svolgere attività sociali senza finalità di lucro, nella piena democrazia e in modo da poter promuovere iniziative tali da favorire lo sviluppo della zona industriale di Santa Sofia d’Epiro.
A tale scopo, gli incontri tra imprenditori e interessati sono stati ricchi di spunti, nel pieno di una partecipazione che ha prodotto utili considerazioni in vista di un miglioramento dell’intera idea, nonché sono state rilevate alcune criticità come quelle inerenti all’area di collegamento. Le maggiori preoccupazioni sono derivate dalle strade e dalle arterie di comunicazione, che necessitano di una serie di importanti lavori non più rimandabili, in particolar modo sul ponte della Sp241 che passa sopra il fiume Crati. Anche in virtù di ciò, stamani la presidente dell’AIS, la giovane e preparata Nunzia Spagnuolo ha incontrato il Commissario prefettizio Antonella Vecchio (in foto) al municipio di Santa Sofia d’Epiro. È emersa la volontà comune di dare un rilancio alla zona industriale, che partirà anche dall’incontro che si terrà il 2 aprile nella sede provinciale per stabilire le responsabilità su una zona al confine proprio tra Tarsia e Santa Sofia d’Epiro e interessata da interventi dei Consorzi di bonifica nonché dell’Ente Provincia.

Associazione Industriale Sofiota
26-03-2019