Cosenza si tinge di rosa. Dopo 24 anni il Giro d’Italia torna sulle rive del Crati

giro-italia-cosenza-rosa Cosenza si tinge di rosa. Dopo 24 anni il Giro d'Italia torna sulle rive del Crati

L’ 8 Maggio Cosenza si tingerà di rosa. Dalla città dei Bruzi partirà la quinta tappa del Giro d’Italia, che è già stato presentato ufficialmente. La competizione vedrà impegnati i corridori del 96° Giro d’ Italia da Cosenza a Matera per 199 Km. Così cresce l’entusiasmo per i tanti appassionati di ciclismo, nonchè per i cittadini di Cosenza e provincia. Interessati dal passaggio della corsa rosa anche i comuni della fascia costiera dell’alto ionio cosentino, che diventeranno teatro di tutto il movimento e l’attenzione mediatica dedicate al massimo evento ciclistico italiano. Si partirà da Cosenza alle 12:30 attraversando i territori di Luzzi, Rose, Santa Sofia d’Epiro, Terranova da Sibari, Spezzano Albanese per arrivare a Sibari. Intorno alle 14.20, a Villapiana Lido è previsto il primo traguardo volante. Quindi la corsa prosegue lungo la Statale 106 attraversando Trebisacce, Amendolara dove vi sarà il rifornimento, Roseto Capo Spulico, Montegiordano e Rocca Imperiale, dove è stato fissato l’altro traguardo volante previsto per le 15.20. La fine della tappa con l’arrivo a Matera si avrà intorno alle 17.30.

La corsa manca in riva al Crati da 24 anni. L’ultima volta fu nel 1989, quando il Giro arrivò il 24 maggio da Scilla. Per Cosenza, quella del1989, fu la decima partecipazione al Giro. La prima volta risale al 1929, con vittoria di Alfredo Binda. Seguirono le edizioni del 1930, 1949, 1961, 1967, 1972, 1976, 1981, 1986, 1989.

Il villaggio di partenza, con i suoi stand, i collegamenti televisivi, la presentazione della città, è un’occasione di richiamo e un grande momento di festa, tutto a tinte rosa. Si stima che al seguito della carovana arriveranno in città circa 3 mila 500 persone, con relativo giro d’affari per alberghi, ristoranti, servizi e il coinvolgimento delle scuole.

«Riportare il Giro d’Italia a Cosenza dopo 24 anni per noi è motivo di grande soddisfazione. Dobbiamo ringraziare tutti gli enti che ci aiuteranno nell’organizzazione della tappa. Sarà un evento, con ricadute importanti sul tessuto economico della città e che ci garantirà un positivo ritorno d’immagine. Per Cosenza – commenta l’assessore Luciano Vigna – sarà anche un’ottima occasione di promozione in chiave turistica».

Una buona notizia dunque per la Regione Calabria e per la Provincia di Cosenza che a distanza di qualche anno vede attraversare nuovamente la carovana rosa nella nostra terra.

Altimetria 5^ Mappa Giro d’Italia – COSENZA – MATERA – 8 Maggio 2013

altimetriaQuintaTappa_zpsfb8bfd61 Cosenza si tinge di rosa. Dopo 24 anni il Giro d'Italia torna sulle rive del Crati

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here