Cosenza. Operaio reclama mensilità arretrate e viene picchiato

Va sul cantiere per reclamare le mensilita’ arretrate dello scorso anno, ma nasce una lite con uno dei responsabili della ditta titolare dell’esecuzione dei lavoriche lo aggredisce facendolo finire in ospedale. L’episodio e’ avvenuto sul cantiere della diga dell’alto Esaro, tra i comuni di Malvito e Sant’Agata di Esaro.

 L’ex dipendente era andato a protestare ma gli e’ stato risposto che l’inadempienza non era della ditta bensi’ dell’Inps perche’ in quel periodo l’operaio era in cassa integrazione. I toni si sono alzati fino ad arrivare alle mani. L’operaio e’ andato in ospedale, dove i medici hanno emesso una prognosi di sette giorni. L’aggressore, un ingegnere, e’ stato denunciato dall’Arma dei Carabinieri per lesioni personali alla Procura di Castrovillari.

Fonte: Adnkronos

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here