Cosenza e Corigliano, che futsal!

COMUNICATO 03.10.2015

AMILCAR_GOMES-220x300 Cosenza e Corigliano, che futsal!

SAN VINCENZO COSENZA FUTSAL-REAL RIETI: PRIMA STORICA GARA CASALINGA IN SERIE A

 

Il San Vincenzo Cosenza Futsal è pronto a giocare dinanzi ai propri tifosi per la prima, storica, partita in serie A. Al PalaFerraro di via Popilia (ore 18) è di scena la squadra di Cipolla che affronterà il Real Rieti per la terza giornata di campionato. I laziali arrivano a Cosenza dopo l’exploit di Latina, della prima giornata, a cui non sono riusciti a dare un seguito vista la sconfitta casalinga della scorsa settimana contro la Carlisport Cogianco. Di contro Batata e compagni hanno l’entusiasmo a mille dopo l’inizio col botto a Montesilvano.

Sarà una gara da seguire con attenzione visto che le due squadre hanno come obiettivo quello della salvezza. Cipolla in settimana ha messo sotto torchio i suoi cercando di mantenere alta l’asticella della concentrazione. Lottare su ogni pallone, è questo il credo del tecnico cosentino che si affaccia al massimo campionato con alle spalle quattro promozioni in altrettanti anni. Ottobre sarà un mese caldissimo in cui la serie A proporrà ben sei turni di campionato.  Guai abbassare la guardia. Cosenza si affaccia nell’Olimpo del calcio a 5 cosciente che dovrà sudare tanto per ottenere una storica salvezza.

In merito alla gara di domani si informano i tifosi che il costo del tagliando è di 5 euro. Inoltre, prima del match, alle ore 14, prenderà il via il progetto “CSI Junior Futsal Cup”. In occasione degli incontri casalinghi del San Vincenzo Cosenza Futsal saranno disputate gare di under 14 che precederanno la gara di serie A per sancire la partnership tra il club silano e il CSI Cosenza. Il primo incontro in programma vedrà di fronte le due realtà del CSI Cosenza, ossia la ASD San Vito Martire che affronterà la ADS Boscolandia.

Inoltre, la società comunica che per l’evento sportivo in programma domenica alle ore 18 presso il PalaFerraro di Via Popilia i tesserati del CSI under 12 usufruiranno dell’ingresso gratuito.

Ufficio stampa

San Vincenzo Cosenza Futsal

 

 

ARRIVANO I VENETI PLURISCUDETTATI. CORIGLIANO PRONTO A DAR BATTAGLIA

Il ds Forace: “Siamo carichi, ma serve l’aiuto del pubblico per restare a certi livelli”
Tutto pronto per il terzo turno d’andata del campionato di Calcio a 5 di Serie A che domani, dalle ore 18 presso il “Pala Corigliano”, vedrà impegnato sul parquet amico il Corigliano Futsal dei tecnici Toscano e Adelmo. Al cospetto del team calabrese arriverà la forte Luparense (team di San Martino di Lupari, Pd), formazione che vanta già 5 Scudetti nel proprio palmares e che ogni anno parte sempre per essere protagonista nei posti d’alta classifica. I veneti si presentano all’impegno contro il Corigliano privi dello squalificato Ique e senza l’infortunato lungodegente Honorio, ancora fermo ai box, con la classifica che al momento li vede a quota 3 punti dopo due turni giocati. I ragazzi di mister Ferraro hanno infatti perso all’esordio ad Asti, rifacendosi in casa nel secondo turno grazie alla vittoria contro la Lazio. Oltre che per ragioni di “blasone”, la Luparense proverà quindi a far bottino pieno in Calabria anche per riequilibrare la propria classifica, anche se stavolta dovrà fare i conti con un avversario che di sicuro non porgerà il fianco. In casa coriglianese, infatti, il morale è alto. Il successo all’esordio in campionato contro il Kaos e il pareggio sul campo pescarese dei campioni d’Italia hanno portato ottimismo a Dentini e compagni, che di sicuro non si aspettavano un inizio stagione così altisonante, viste le difficoltà presentate dal calendario nelle primissime sfide. Contro i veneti, che saranno guidati dall’ex di turno Leandrinho – ma che vantano anche in rosa nazionali italiani come Giasson e Miarelli – sarà quindi battaglia aperta, anche perché, vincendo, il Corigliano potrebbe portarsi in testa alla classifica (visto che l’Asti ieri non è andato oltre il pareggio con la Lazio).

«Puntiamo a fare ancora una bella gara – ha detto il direttore sportivo calabrese, Luca Forace -. Loro sono un team temibilissimo e lo dimostrano sempre, ma noi vogliamo fare nella figura davanti al nostro pubblico e cercare di proseguire nella buona scìa iniziata. Per tale motivo, faccio quindi appello al pubblico, sperando di vedere il palasport pieno e tanto calore intorno ai nostri ragazzi».

Adelmo e Toscano, per quanto riguarda la formazione che sfiderà la Luparense, hanno tutti a disposizione, ma guai ad abbassare la guardia: «Studiamo ogni gara nei dettagli e sappiamo che affronteremo un team che ha molti colpi validi nel suo gioco – ha affermato mister Toscano -. La Luparense è tecnicamente e tatticamente una formazione temibilissima, ma noi vogliamo sfruttare il fattore campo per raccogliere il massimo della posta e proseguire nel cammino iniziato positivamente contro due formazioni di primissimo rango».

Johnny Fusca

Ufficio Stampa Corigliano Futsal

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here