Cosenza: Bcc,i Giovani Soci festeggiano l’unità d’Italia con “La Merenda Tricolore”

Foto-1-La-Merenda-Tricolore-300x200 Cosenza: Bcc,i Giovani Soci festeggiano l'unità d'Italia con “La Merenda Tricolore”

Grande entusiasmo e partecipazione lo scorso 8 Maggio in occasione de “La Merenda Tricolore”, organizzata dal Club Giovani Soci della BCC Mediocrati, in piazza Kennedy a Cosenza.

“La nostra associazione, – sottolinea Daniela Giordano, Presidente del Club Giovani Soci BCC Mediocrati –   grazie al supporto della Banca, ha voluto rendere omaggio ad uno dei periodi  più importanti della storia del nostro Paese” .

La degustazione della merenda  è stata allietata  dallo spettacolo “Il Valore dell’Unità d’Italia: la scintilla cosentina” a cura del Parco Letterario Tommaso Campanella.

Un  cantastorie, interpretato da William Gatto, ha preso virtualmente per mano i presenti accompagnandoli in un viaggio al di là del tempo e dello spazio , intenso e suggestivo.

Tra i tavolini del bar, rigorosamente “tricolore”, attori in costume d’epoca, intervallati da esibizioni musicali dal vivo, hanno guidato  i giovani Soci della BCC Mediocrati tra le pagine e i personaggi storici, protagonisti del periodo unitario nel  territorio cosentino.

Foto-3-La-Merenda-Tricolore-300x200 Cosenza: Bcc,i Giovani Soci festeggiano l'unità d'Italia con “La Merenda Tricolore”

Ad esser rievocate sono state le celebri vicende legate alla spedizione calabrese e al processo  dei Fratelli Bandiera e all’ingresso di Garibaldi a Cosenza.

Ad interpretare i due patrioti veneziani, fucilati nel lontano Luglio del 1844, sono stati  Emanuele Gagliardi e Pierfrancesco Pranno, mentre il ruolo della Baronessa Anna Marsich, madre dei due eroi, è stato magistralmente interpretato da Alma Pisciotta.

A inscenare il ruolo dell’eroe dei due Mondi è stato l’attore Pierpaolo Federico.   L’interpretazione di alcuni dei canti della tradizione popolare legati al Risorgimento, è stata affidata alla voce di   Rossella Falbo.

L’iniziativa del Club Giovani Soci della BCC Mediocrati ha ricreato momenti, vicende ed emozioni, di una delle pagine più suggestive della nostra storia.

La manifestazione si è conclusa con l’Inno di Mameli, intonato anche dai giovani soci. Numerosi i passanti che, incuriositi, hanno assistito allo spettacolo.

“ La nostra associazione- ha detto Daniela Giordano, presidente del Club Giovani Soci BCC Mediocrati- vuole rendere più stretto il rapporto tra i giovani soci ed il territorio; far ascoltare la loro voce nella realtà locale e nazionale; mettere in luce i principi di cooperazione e solidarietà su cui si fonda il nostro istituto di credito.

Rapportarsi con il passato – ha concluso Daniela Giordano – consente di meglio operare nel presente e guardare verso il futuro, sia come Banca sia come membri e parte attiva della vita pulsante del territorio. L’Unità d’Italia, ed il ruolo che la nostra provincia ha avuto in essa, evidenziano come il Sud sia stato una voce fondamentale nel Risorgimento italiano e  come ancora possa essere una forza fondamentale nella vita del nostro Paese”.

Rende, 9 Maggio 2011

bcc_giovanisoci Cosenza: Bcc,i Giovani Soci festeggiano l'unità d'Italia con “La Merenda Tricolore”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here