Cosenza: Arrestato il latitante Ettore Lanzino

ettore-lanzino-300x249 Cosenza: Arrestato il latitante Ettore Lanzino

Ettore Lanzino, di 57 anni, ritenuto il capo dell’omonima cosca di ‘ndrangheta, l’ultimo dei capi del cosentino ancora libero, e’ stato arrestato ieri sera dopo quattro anni di latitanza dai carabinieri del Ros e del comando provinciale bruzio. Il ricercato e’ stato rintracciato in un appartamento in un quartiere residenziale di Rende, a due passi da Cosenza. insieme a lui sono finiti in manette il suo luogotenente Umberto Di Puppo ed un fiancheggiatore che è’ il proprietario dell’appartamento dove Lanzino si nascondeva. A Lanzino sono state notificate quattro ordinanze di custodia cautelare in carcere per associazione mafiosa ed omicidio. Peraltro lo stesso nell’aprile scorso, inoltre, e’ stato condannato all’ergastolo in primo grado dalla Corte d’assise di Cosenza come mandante di due omicidi compiuti nel 1999 e inseriti nell’ambito dello scontro tra cosche di Cosenza e della zona tirrenica per il controllo degli appalti.

Fonte: TMNews

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here