Cosenza, 14 Maggio: La notte dei Musei

cs Cosenza, 14 Maggio: La notte dei Musei

La Notte dei Musei 2011, programmata dal Ministero dei Beni Culturali in diverse città italiane fra cui Cosenza, si svolgerà sabato 14 maggio. Il Conservatorio di musica “Stanislao Giacomantonio”, che contribuì allo straordinario successo delle due precedenti edizioni, 2009 e 2010 quando i cosentini, anche grazie all’attrattiva costituita dai mini concerti, visitarono in gran numero e in taluni casi per la prima volta Palazzo Arnone- rinnova la sua collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria.
Dalle ore 20 fino a mezzanotte circa, gli studenti dell’Istituto riempiranno di musica le sale espositive e gli spazi esterni della Galleria Nazionale, che ha sede a Colle Triglio, nel centro storico di Cosenza, in un edificio del Cinquecento che fu tribunale e carcere.

Una cinquantina di esecutori, fra cui la cantante rumena Ioana Deliu e la pianista russa Elina Cherchesova, si alterneranno esibendosi da diverse postazioni. Dal Coro di Clarinetti, ensemble composto da una ventina di elementi, che aprirà la serata alle ore 20 nel cortile del Palazzo, fino al momento dedicato al Risorgimento, con parole e musica, che avrà inizio alle ore 23.30 nel Salone delle Udienze. E ancora: arpa, voci, fiati, quartetto d’archi, pianoforte solista e in diverse formazioni da camera.
I visitatori saranno invitati a compiere un percorso nel contempo visivo e sonoro. Sarà possibile ammirare la ricca collezione permanente di Palazzo Arnone – dalle tavole cinquecentesche di Marco Tardisco, Pietro Negroni e Marco Pino, alle tele di Mattia Preti, Luca Giordano e il Baciccio, fino alla scultura del Novecento firmata da Emilio Greco- mentre si ascoltano musiche di vari generi e stili. Le composizioni di Liszt (nel duecentesimo anniversario della nascita) e Chopin, Mozart e Beethoven, Verdi e Rossini, fino alla produzione del Novecento, con Reinecke e Barber, nonché contemporanea, con un brano di Vincenzo Palermo, docente al Conservatorio di Cosenza.
Tra le iniziative che si svolgeranno durante la Notte dei Musei, l’inaugurazione della mostra di arte contemporanea dal titolo Ente Comunale di Consumo, programmata per le ore 20.
L’ingresso a Palazzo Arnone è libero.

Dalle ore 20.00 fino alle ore 2.00 di domenica 15, la Biblioteca Provinciale, in Via Antonio Serra (Salita Vecchio Liceo), rimarrà aperta al pubblico con la possibilità di visitare la Galleria permanente della Mostra “Le Nuvole di De Andrè”. I visitatori, oltre a fruire della Mostra, potranno ascoltare le musiche dello stesso cantautore Fabrizio De Andrè e ricevere, inoltre, in regalo un libro, grazie all’iniziativa dell’Assessorato Provinciale alla Cultura: “Ti voglio Bene . . . . Ti regalo un libro”, inserita nella campagna nazionale di promozione del libro e della lettura “Il Maggio dei Libri” promossa dal MIBAC.

Fonte: dal web

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here