Cosenza, 12 Aprile 1943 la città bombardata dalla Guerra Mondiale

Letture: 3484
R&B Sport

guerra-

Nel pomeriggio del 12 aprile del 1943, la città di Cosenza fu bombardata dagli aerei alleati. Gran parte del centro storico cosentino fu raso al suolo. E ancora oggi, in alcuni luoghi, si possono trovare tracce di quella terribile giornata. In cui caddero molte vittime innocenti, tra cui 5 bambini. A settant’anni da quel terribile giorno, quelle persone, a noi ormai sconosciute, sono state ricordate con una cerimonia che si è svolta nella chiesa di San Gaetano, nel centro storico cosentino. A poca distanza da dove le bombe colpirono più duramente.

[mom_video type=”youtube” id=”PsMA8oP-fe4″]