Coschignano invita il comune a comprare un ventilatore polmonare da donare all’Ospedale

Letture: 1850

 
Attraverso un video messaggio il Sindaco di Luzzi, Federico Umberto, ha comunicato che è allo studio dell’amministrazione comunale lo stanziamento della somma necessaria per l’acquisto di un ventilatore polmonare da destinare alla terapia intensiva dell’ospedale di Cosenza.

Iniziativa piaciuta all’ex consigliere comunale di Bisignano, Francesca Coschignano, che commenta. “Lodevole iniziativa del Sindaco di Luzzi. I comuni spendono quotidianamente anche soldi inutili, questa è l’occasione giusta per spendere soldi pubblici che potrebbero salvare delle vite umane”.

Perciò la Coschignano si complimenta per il gesto, che in questo momento di difficoltà potrebbe essere utile a salvare vite umane: “Ogni gesto, anche se piccolo potrebbe essere d’aiuto in questo momento così delicato” – scrive Francesca Coschignano e che continua: “BISIGNANO… CARPE DIEM”. Perciò rivolgendosi all’Amministrazione comunale di Bisignano, l’ex consigliera fa un ulteriore proposta per fronteggiare l’emergenza sanitaria di questi giorni, proponendo agli stessi “di cogliere l’attimo e prendere spunto da questa lodevole iniziativa, in modo da fare un atto concreto”.

Ma la proposta della Coschignano và oltre: “E se ogni comune della provincia acquista un ventilatore polmonare da donare all’Ospedale?. Spero almeno che Bisignano lo farà” – conclude la Coschignano.