Coschignano: “Facciamo chiarezza sulla questione LSU-LPU”

Letture: 2682
R&B Sport

Francesca Coschignano
“Il comune di Bisignano non ha fatto alcun sacrificio per la stabilizzazione dei lavoratori Lsu-Lpu” – ha dichiarato l’ex consigliera Francesca Coschignano – che interviene sulla vicenda della stabilizzazione dei lavoratori.

“Il comune di Bisignano non ha messo nessuna risorsa propria per la loro stabilizzazione, ma verrano stabilizzati con i soldi che lo stato da al comune. La volontà dell’amministrazione Lo Giudice non era di certo quella di procedere alla stabilizzazione, infatti l’anno scorso alcune risorse sono state impegnate per l’assunzione di un nuovo ingegnere invece di usarle per la stabilizzazione di due unità. A tal proposito l’ex assessore al personale Lucantonio Nicoletti ha votato contrario a quella delibera di giunta e motivata allo stesso tempo”.

Francesca Coschignano interviene dunque, in seguito all’invito da parte del vice sindaco Graziano Fusaro al segretario del circolo FI-Calabria che vuoi, Francesco Chiaravalle che aveva appunto chiesto spiegazioni sulla stabilizzazione dei lavoratori ex Lsu/Lpu.

“L’amministrazione ha aspettato la certezza da parte del Governo fino all’ultimo minuto prima di procedere con l’invio della documentazione” – continua la Coschignano, altrimenti “non avrebbero mai impiegato risorse del comune!
Tutti gli altri comuni li hanno già stabilizzati, il comune di Bisignano ancora NO!
Quindi cosa vuole far evincere l’assessore al personale?
I migliori auguri a tutti i lavoratori lsu-lpu, figure vitali per il comune di Bisignano, che svolgono più del lavoro che dovrebbero svolgere con la speranza che verranno dignitosamente premiati!”