Coschignano elogia la polizia locale e chiede di non lasciarli senza stipendio a marzo

Letture: 3142

Francesca Coschignano, ex consigliere comunale di Bisignano, nel ringraziare tutte le forse dell ordine, protezione civile, Elogia il comando vigili di Bisignano, il comandante Cesario.

Francesca CoschignanoPropone al sindaco e all’amministrazione comunale di Bisignano di anticipare lo stipendio del mese di marzo degli ex lavoratori lsu-lpu. L’ ex consigliera afferma: “Parecchi di loro rischiano di rimanere senza stipendio nonostante il lavoro e gli sforzi” ed elogia quindi l’operato della Polizia locale -“nonostante le criticità di un organico sottodimensionato rivolgo un plauso ed un ringraziamento a tutto il Corpo della Polizia Locale per il lavoro svolto quotidianamente in questo periodo di emergenza! Per la sicurezza del paese stanno garantendo il loro lavoro affrontando turni lunghi e impegnativi per sopperire alle concrete esigenze della città a livello di sicurezza, controlli e viabilità. Personale che non si è mai tirato indietro affrontando anche turni lunghi ed impegnativi”.

Così la Coschignano si rivolge all’amministrazione comunale, chiedendo: “Visti i ritardi da parte della Regione Calabria, di anticipare i soldi per pagare gli stipendi del mese di marzo agli ex lsu-lpu, vista l’imminente ricorrenza Pasquale. Fate un piccolo sforzo, soprattutto, per promuovere il diligente e proficuo lavoro che stanno svolgendo.
Un grazie a tutto il Corpo della Polizia Locale