Coronavirus in Italia, bollettino 21 Marzo

Letture: 1965

Il bollettino della Protezione Civile è ormai diventato un appuntamento atteso dagli italiani che vogliono tenersi aggiornati sulla situazione coronavirus in Italia.

Anche oggi i dati sono stati trasmessi dal consueto appuntamento di Angelo Borrelli, Capo della Protezione civile e commissario per l’emergenza Coronavirus, con i giornalisti. Come ogni giorno, il bollettino del 21 marzo è stato trasmesso in diretta streaming e in TV attraverso vari canali con l’orario quotidiano fissato per le ore 18.00.

Bollettino Protezione civile 21 Marzo 2020

Il bollettino giornaliero della Protezione Civile di oggi 21 marzo ha comunicato l’aggiornamento sul numero di contagimorti e guariti in Italia dal coronavirus.

Attualmente i soggetti positivi al virus sono 42.681 (53.578 da inizio epidemia). Oggi sono stati registrati altri 793 deceduti. Nella conferenza è stato ricordato come vengono conteggiati tutti i deceduti (sia pazienti deceduti per coronavirus e pazienti deceduti con coronavirus).

Sono invece 6.072 i guariti in totale. I dati sono aggiornati alle 17 del 21 Marzo.

Le regioni più colpite sono ancora una volta la Lombardia, l’Emilia-Romagna, il Veneto, le Marche e il Piemonte. La diffusione prosegue anche nelle altre zone d’Italia ma in modo più contenuto.

I dati Regione per Regione

Lombardia 25.515 (+3.251, 14.6%)
Emilia Romagna 6.705 (+737, +12.3 %)
Veneto 4.617 (+586, +14.5 %)
Piemonte 3.752 (+291, +8.4 % )
Marche 2.153 (+172, +8.7 % )
Liguria 1.436 (+215, +17.6 %)
Campania 844 (+95, +12.7 %)
Toscana 2.012 (+219, +12.2 %)
Sicilia 490 (+82, +20.1 %)
Lazio 1.190 (+182, +18.1 %)
Friuli Venezia-Giulia 790 (+134, +20.4 %)
Abruzzo 529 (+80, +17.8 %)
Puglia 675 (+94, +16.2 % )
Umbria 462 (+67, +17%)
Bolzano 621 (+73, +13.3 %)
Calabria 235 (+28, +13.5 %)
Sardegna 330 (+37, +12.6 %)
Valle d’Aosta 313 (+49, +18.6 %)
Trento 782 (+140, +21.8%)
Molise 61 (+11, +22%)
Basilicata 66 (+14, +26.9%)