Coronavirus Bisignano, al momento sono 7 i soggetti positivi

Letture: 3370

Dal Comune di Bisignano sono stati ufficializzati i casi di positività al Covid-19 in città. Al momento si tratta di 7 soggetti positivi al coronavirus.

La comunicazione ufficiale dell’ultimo caso di positività è stata ricevuta questa mattina dall’amministrazione comunale di Bisignano che fa salire così il numero di persone positive in città a 7. L’Amministrazione Comunale, infatti, è tenuta a comunicare i numeri relativi al coronavirus solo quando pervengono dati ufficiali.

Nei giorni scorsi si è assistito ad una discordanza tra dati riportati nella tabella regionale e quelli comunicati dal Comune di Bisignano che ha creato non poca confusione ai cittadini che, preoccupati della situazione, cercavano informazioni a riguardo. “Questo episodio evidenzia quei difetti di comunicazione che stanno fortemente caratterizzando questa fase dell’epidemia e che abbiamo rappresentato con preoccupazione anche al commissario Bettelini con altri amministratori del comprensorio” – hanno fatto sapere dal Comune – “Siamo sicuri che le autorità competenti stanno lavorando per mettere gli enti locali nelle condizioni di poter avere tempestivamente le corrette informazioni”.

Tamponi ai dipendenti comunali

Questa mattina, inoltre, sono stati effettuati dei tamponi ad alcuni dipendenti comunali per completare il caso che ha interessato il Municipio. Lunedì scorso, infatti, il sindaco di Bisignano ha provveduto con apposita ordinanza alla chiusura degli uffici comunali, dopo aver appreso del caso di positività di un dipendente comunale.

Per la giornata di domani, invece, sono stati programmati i tamponi per la struttura della casa di riposo “V. Giglio”.

Scuole chiuse e regole per la commemorazione dei defunti

In attesa di avere un quadro più chiaro della situazione, il Comune ha deciso di chiudere le scuole in via precauzionale fino al 30 Ottobre. Per la prossima ricorrenza della celebrazione dei defunti è previsto inoltre un accesso regolamentato e vigilato al cimitero. L’ordinanza n.351 che riguarda l’accesso regolamentato al cimitero è valida dal 29 ottobre fino al 04 novembre per garantire al tutela della salute pubblica.