Controlli ad Acri e Bisignano: due arresti e una denuncia

belsitoesposito-300x222 Controlli ad Acri e Bisignano: due arresti e una denuncia

Intensificati i controlli dei carabinieri della Compagnia di Rende in tutto il territorio di competenza. Negli ultimi due giorni sono stati fatti una serie di controlli mirati soprattutto nei territori dei comuni di Acri e Bisignano. I carabinieri delle locali stazioni hanno effettuato numerose perquisizioni a soggetti già noti alle Forze dell’Ordine ed a pregiudicati. Intensificati anche i controlli su strada

. Durante le operazioni sono state eseguiti due provvedimenti di carcerazione definitivi nei confronti di altrettanti soggetti della zona. I carabinieri della Stazione di Acri hanno arrestato, in esecuzione di un provvedimento di carcerazione del Tribunale di Catanzaro, Francesco Belsito, 32enne del posto, in quanto deve scontare due anni e quattro mesi di reclusione per il reato di ricettazione.
Contestualmente i carabinieri della Stazione di Bisignano hanno notificato a Umile Esposito, 49enne, già recluso per altro motivo, un provvedimento di carcerazione emesso sempre dall’autorità giudiziaria di Catanzaro in quanto deve scontare tre anni e due mesi di reclusioni per sfruttamento della prostituzione. Denunciato anche un imprenditore agricolo di 36 anni per avere incendiato, senza le prescritte autorizzazioni, rifiuti non pericolosi residuo dell’attività di coltivazione.

Fonte Notizia: CN24.tv

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here