Continuano i furti in abitazione a Bisignano

Letture: 9069

Furti a Bisignano, ahinoi si continua. I ladri continuano a colpire anche in questo periodo, specialmente nelle zone periferiche della città.

I cittadini sono preoccupati dall’escalation di furti che  sta interessando la città di Bisignano e i paesi limitrofi. Anche nei giorni scorsi, i ladri si sono introdotti in alcune abitazioni di campagna, approfittando della tranquillità del luogo, come segnalato dai nostri lettori.

I furti avvengono di notte, ma spesso anche in pieno giorno quando i proprietari si allontanano dall’abitazione. A quanto pare, i malviventi sono entrati in azione anche durante il periodo natalizio e continuano a mettere a segno i loro colpi anche nelle case di persone anziane, avvantaggiandosi della loro condizione di solitudine per mettersi in azione. A livello nazionale, infatti, uno studio evidenzia come le persone più fragili (gli over 66) sono entrate sempre di più nel mirino dei delinquenti. E’ aumentata anche la percezione del rischio di criminalità: dal 27,1% del totale nel 2010 al 30% negli ultimi anni.

Furti che avvengono ormai con una certa frequenza e toccano l’intimità della famiglia, violando quanto di più caro. I ladri entrano in casa per svaligiarla, mettendo tutto a soqquadro e rubando quanto trovano all’interno: soldi, gioielli e qualsiasi oggetto di valore, lasciando ai proprietari terrore e preoccupazione.

I residenti, turbati nella loro quiete domestica, sanno come l’attenzione sulla sicurezza non è rimandabile, la mancata tranquillità tra le proprie mura resta uno dei problemi principali in città.