Consuleco, finisce il sogno B2…ma grazie lo stesso!

619

CONSULECO 0 – LAMEZIA 3

Consuleco Bisignano: Esposito, Brindisi, Meringolo, Iannace, Balestrieri, Tortorella (L), Federico, Ferraro, Chimenti, Iaquinta, Caputo, Ritacco. All: Lionetti

Lamezia: Piccioni, Giudice, Pileggi, Romano, Notaris, Stirparo (L), Mercuri, Gaetano, Ferraiuolo, Scalzo, Davoli. All: Piccioni

Arbitri: Giovanni Rizzica da Lamezia Terme – Valeria Vitola da Cosenza

Il Lamezia in finale, mentre la Consuleco Bisignano termina il suo campionato. Questo l’esito della gara di Collina Castello che giovedì sera ha visto impegnato le due formazioni: Il Lamezia si è ripetuto con un altro 3-0 servito ai bisignanesi. Gara particolare quella vissuta a Bisignano, dove la Consuleco ha dato il suo meglio nella prima parte, tentando di capovolgere il pronostico. Il primo set è stato giocato su buoni ritmi, segnalando nella prima parte la buona incisività sotto rete e lo spirito di sacrificio, ma il Lamezia è riuscita con l’esperienza a ribaltare l’incontro chiudendo il primo gioco sul 25-23. Al cambio campo l’inizio della Consuleco è stato spettacolare, ma a metà set ancora il Lamezia è stato capace di ricambiare le carte in tavola, arrivando sino al 25-20. Il terzo set, invece, ha vissuto più che sull’equilibrio in campo strane bizzarrie di fine stagione, come il malinteso degli arbitri che ha bloccato per alcuni minuti la partita. Mister Lionetti ha dato spazio a tutti i ragazzi, consapevoli di aver disputato una buona stagione e di esser stati sconfitti da un avversario che ha ben pochi rivali. Passerella finale per il libero Umile Tortorella, che saluta la squadra dopo tanti anni di militanza.

Ufficio stampa volley Bisignano