Consuleco Bisignano, ko interno contro Roccella

CONSULECO BISIGNANO – ROCCELLA 2-3

Consuleco Bisignano: Balestrieri (Cap), Brindisi, Buracci, Caputo, Chimenti, Donnaperna, Ferraro, Gallo, Granata, Iaquinta (L), Nigro, Pugliese, Ritacco (L2). All: Lionetti

Roccella: Adornato, Carrozza (Cap), Celentano, Femia, Gerardi, Gugliotta, Iemma, Lia, Martello, Minutoli, Monteleone, Pistarà, Crifoli (L). All: Nobili

Arbitri: Francesco Belcastro – Giuseppina Oriolo

Parziali: 24-26, 22-25, 25- 14, 25-10, 13-15

 

Il tonfo che non ti aspetti. Eccezionalmente di domenica la Consuleco Bisignano in casa e davanti al proprio pubblico perde contro il Roccella al quinto parziale. Tutt’altro che irresistibile la compagine allenata da mister Roberto Lionetti, sconfitta da un avversario esperto ma non reduce da un momento brillantissimo in fatto di risultati. Il risultato maturato domenica sera, quindi, è un campanello d’allarme, forse la squadra deve avere più fiducia nei propri mezzi o forse maturare dal punto di vista sportivo e capire che il palazzetto casalingo dovrà essere, nel corso di questa stagione, un fortino inespugnabile. Nei primi due set, infatti, seppur di poco sono stati gli ospiti a conquistare il doppio vantaggio, mostrando una maggiore lucidità sottorete  mentre la Consuleco mostra errori in battuta, indecisioni in difesa e un po’ di tensione nei momenti decisivi. Al terzo e quarto parziale, però, la Consuleco decide di giocare come sa fare e per gli avversari non c’è scampo: 25-14, 25-13 e la gara va sul pari, con un quinto set decisivo. L’ultimo parziale, quasi come un ritorno amaro a quanto visto un’ora prima, è appannaggio del Roccella, che così “vendica” l’eliminazione dello scorso anno dalla Coppa Calabria proprio per mano dei bisignanesi. Questi ultimi avranno da lavorare molto in settimana.

Ufficio stampa volley Bisignano

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here