Consiglio… incredibile cosa è successo…

IMG-20161128-WA0006-181x300 Consiglio... incredibile cosa è successo...Al Consiglio Comunale del 28 novembre si è consumato un altro atto inqualificabile. Le delibere in materia di bilancio non sono state approvate con la maggioranza assoluta da parte della maggioranza (solo otto consiglieri comunali). È evidente a tutti che siamo alla deriva. Condividiamo la scelta dei consiglieri comunali d’opposizione che hanno deciso di abbandonare anzitempo i lavori del Consiglio Comunale, considerato la tracotanza politico-amministrativa degli amministratori. La decisione dell’autosospensione mia e di Sandro Vilardi si è dimostrata politicamente corretta e antesignana rispetto alla situazione amministrativa. Un modo incisivo per richiamare l’attenzione e per combattere l’inefficienza amministrativa e anche per fare chiarezza sull’attuale scenario politico. Prendiamo le distanze e stigmatizzato il comportamento di tutti i consiglieri comunali che sono rimasti in aula e che non hanno avuto il coraggio d’indignarsi di fronte agli evidenti colpi di mano della Giunta Comunale. Siamo sempre più convinti che il rinnovamento in politica non è, e non può essere, uno slogan elettorale da utilizzare secondo convenienza, bensì un percorso che si costruisce in modo trasparente attraverso atti e comportamenti politici sinceri e responsabili. A questo punto, riteniamo che ci sia assoluto bisogno di fare chiarezza tra tutte le forze politiche per dare un vero segnale di cambiamento e per affrontare realmente, nella nostra Città, le sfide politico-amministrative del prossimo futuro. Fare come lo struzzo, ossia fingere di non accorgersi di situazioni scomode, o, peggio ancora, ignorare un problema, è deleterio per la politica, per la comunità e per i rapporti tra soggetti che dovrebbero sforzarsi di dialogare.

Francesco Fucile

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here