Conferenza Stampa sul Bilancio

L’amministrazione comunale apre le porte della sala consiliare, e presenta il bilancio di previsione 2010 e quello triennale 2010-2012. Alla conferenza stampa erano presenti il sindaco Umile Bisignano, il vicesindaco Antonello Gallo e una rappresentanza della restante maggioranza. Si parte, però, dalla grave intimidazione che ha colpito Francesco Attico ed è il sindaco in nome della giunta a esprimere piena solidarietà…

<<Siamo vicini al consigliere di “Unione Democratica” – afferma Bisignano – e questo vile attentato non fa onore alla città di Bisignano. Il fatto più grave è che l’attentato è stato subito nella sua casa, e ci auguriamo che questo sia l’ultimo episodio criminoso verso un nostro cittadino>>.

La parola poi passa a Gallo, che da assessore al bilancio, con minuzia analizza lo stato attuale delle casse comunali. <<La rottura del patto di stabilità – afferma Gallo – ha fortemente penalizzato le nostre risorse, con l’impossibilità di contrarre mutui e prestiti. Non tutto è negativo però. Abbiamo usufruito di circa 180mila euro come fondi per le calamità, e abbiamo garantito nel corso di questi mesi tanti servizi, come i trasporti gratuiti, i contributi per le scuole, lo “Sportello Europa” e inoltre garantiamo sempre gli emolumenti al personale>>.

Il vicesindaco ricorda come l’attenzione del comune si è spostata anche sul settore sociale, con il 13% delle risorse su questo campo (circa 900 mila euro nel preventivo 2010), in un welfare che annovera nell’organico 86 elementi. Gallo parla anche del “macigno” del comune: <<Pesa parecchio la mancanza di un milione di euro incassato nel 2004 per i lavori sulla collina di Sant’Umile: lavori mai eseguiti, con i soldi che sono stati utilizzati per fare altro, e non sono stati ripristinati. Questi lavori li sta facendo la giunta Bisignano cercando di trovare altre risorse>>.

Per il vicesindaco le note liete arrivano dalla riduzione della Tarsu al 0,60% e da altre opere e progetti che vedranno la luce in questi prossimi mesi. Si estenderanno i lavori fognari su Zona Cocozzello, si realizzerà, grazie a un finanziamento, l’esterno del centro Com, e verrà potenziata la messa in sicurezza della scuola media “G. Pucciano”. Altri progetti riguarderanno il Servizio Civile, con 18 ragazzi che potranno usufruire di quest’opportunità, mentre il sindaco, nelle sue conclusioni, fa i complimenti alla nuova giunta Scopelliti e si augura una piena collaborazione, soprattutto sul versante dell’agricoltura.

Massimo Maneggio

Dm Web di De Marco Fabrizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here