Conclusa la visita pastorale a Bisignano


vescovoedibambini Conclusa la visita pastorale a Bisignano
Con il gioioso abbraccio delle centinaia di fanciulli della Scuola Elementare e della Scuola dell’Infanzia, il padre arcivescovo di Cosenza – Bisignano, mons. Salvatore Nunnari, ha concluso, nella grazia del Signore, la sua Visita Pastorale nella comunità di Bisignano.

Questa era iniziata, sempre a Bisignano, nella cattedrale il 6 gennaio scorso, poi era proseguita il 6 ed il 7 febbraio con l’incontro ufficiale con la Municipalità avvenuto nella Sala Consiliare, sulla Collina Castello, dove il presule è stato accolto dal sindaco, Umile Bisignano, dalla Giunta, dal Consiglio Comunale, dalla cittadinanza.

Subito dopo è seguita la visita alla locale Stazione dei Carabinieri dove S.E. è stato accolto dal comandante, Giuseppe Motta e dai suoi collaboratori.

In seguito padre Arcivescovo ha visitato le parrocchie di San Tommaso e quella di Santa Maria Assunta e Santa Croce.

Nella chiesa di San Domenico ha ricevuto il saluto di benvenuto da parte di don Gianni Montalto, parroco della città di Bisignano e da parte di tutta la comunità parrocchiale.

Le ultime due giornate della presenza di S.E. Nunnari a Bisignano sono state dedicate all’incontro con le comunità scolastiche di ogni ordine e grado della cittadina della Valle del Crati.

L’incontro con la Scuola dell’Infanzia e con quella Elementare si è svolto nella Palestra Comunale, sulla Collina Castello dove S.E. l’Arcivescovo è stato ricevuto dalla dirigente scolastica, Loredana Giannicola, dal corpo docente e non docente, dal Consiglio di Circolo, dal Senato Scolastico e dagli assessori Franco Russo ed Arturo Vilardi, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale.

I fanciulli della Scuola dell’Infanzia Collina Castello, hanno saputo suscitare l’entusiasmo dell’Arcivescovo che è rimasto particolarmente colpito dalla frase sul loro cartellone : “ Quanta bellezza in questa giornata … Eccellenza, la vostra presenza tra noi bambini, è un dono, lasciateci una parola che ci educhi a diventare grandi..”.

In ricordo della sua visita la dirigente Giannicola ha consegnato a S.E. una targa ricordo che è stata ricambiata con un’ icona della Vergine del Pilerio.

Nella Scuola Media “ G. Pucciano“ l’Arcivescovo è stato ricevuto dalla dirigente Raffaella De Luca, dal corpo docente e non docente e dalla popolazione scolastica che lo ha salutato con grande entusiasmo e partecipazione.

La stessa accoglienza è stata riservata all’Arcivescovo nell’Istituto di Istruzione Superiore “ E. Siciliano “ dalla dirigente Michelina Bilotta, dal corpo docente e non docente e da tutti gli studenti che hanno ascoltato con interesse il suo messaggio spirituale.

Mario Guido

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here