Come fare squadra in azienda? Le 3 cose da sapere!

Letture: 1368

Il Team Working è da sempre promosso e pubblicizzato quando c’è l’interesse di migliorare l’organizzazione in azienda. Per il raggiungimento di un obiettivo comune, infatti, è fondamentale che il lavoro di molti sia coordinato e coeso.

Uno dei modi migliori per sviluppare il team working è affidarsi al team building. Il gruppo di colleghi, tramite l’esperienze offerte da attività di team building,  avrà la possibilità di aumentare le conoscenze del lavoro in team, mettendosi alla prova su competenze personali fondamentali quali flessibilità e problem solving.

Per migliorare l’ambiente di lavoro, conviene prendere maggiori info sul Team Working per sapere da dove partire. Vediamo quali sono i primi passi da fare.

1 Condividere gli obiettivi con chiarezza

Per quanto la sfera decisionale sulla direzione da dare all’azienda sia onore e onere del gruppo dirigenziale, condividere gli obiettivi con i collaboratori aiuta la produttività, Non solo ogni dipendente avrà più chiara la propria mansione, potendola inserire in un quadro generale più ampio, ma si sentirà più coinvolto nella mission.

E’ quindi importante che ci sia una comunicazione efficace che contribuirà al successo del progetto condiviso. In ufficio è consigliabile condividere le proprie idee apertamente e accettare feedback costruttivi, ma anche domandare spiegazioni laddove le istruzioni non siano state chiare per far luce sulle proprie perplessità. I fraintendimenti, il più delle volte, risultano essere fatali.

2 Creare un clima socievole

Socializzare non significa solo essere amici: significa saper collaborare con i colleghi, anche laddove ci possano essere discrepanze caratteriali. Per creare un buon ambiente, uno dei metodi migliori è quello di creare occasioni che rinforzino il gruppo. Si va dalla semplice  cena conviviale in occasione delle festività (si pensi al Natale), fino ad attività di team building strutturate per rendere coeso il gruppo.

Spesso queste attività sono a sfondo ludico: una impalcatura informale e meno rigida invoglierà al sostegno reciproco e alla condivisione del proprio operato con terze persone, ora considerate meno estranee.

3. Festeggiare i successi

Se raggiungete un obiettivo di vendita o acquistate un nuovo cliente, festeggiate questo risultato con i collaboratori. Non deve per forza essere fatto sotto forma di premio economico, e non è nemmeno necessario che sia in grande stile. Anche solo condividere quanto accaduto aumenta la consapevolezza del contributo che ognuno dei lavoratori  apporta nel perseguire gli obiettivi comunitari; è dare importanza al singolo a discapito della rigida  gerarchia.