Cittadella Coscinale vince le Serenate 2013

Il rione Cittadella-Coscinale di Bisignano si aggiudica il Palio delle Serenate edizione 2013. Una fantastica serata quella trascorsa dai bisignanesi e dai moltissimi ospiti esterni che hanno raggiunto la cittadina della Valle del Crati per assistere alla manifestazione delle Serenate che, in concomitanza con la ricorrenza di San Valentino, si ripete ogni anno allo scopo di conservare e perpetuare l’antica tradizione della “serenata” che l’innamorato faceva, di notte, sotto il balcone per fare profferte d’amore alla sua bella.

La manifestazione è stata organizzata dal Centro Studi “Il Palio” in stretta collaborazione con l’Amministrazione Comunale e si è valsa del patrocinio della Regione Calabria, della Provincia di Cosenza, della BCC Mediocrati, dell’Associazione dei Comuni Virtuosi e dell’Associazione Città del Crati.

Sono otto i rioni che hanno partecipato al Palio delle Serenate allestendo nel modo migliore il balcone più caratteristico dal quale si è affacciata la ragazza scelta e destinata a ricevere la serenata, cantata e suonata da gruppi composti da musicanti dilettanti che, per lo più, hanno eseguito brani inediti composti per l’occasione.

Una splendida kermesse musicale e sentimentale che ha visto premiate tutte le otto ragazze partecipanti, mentre un’ apposita giuria ha avuto la responsabilità di assegnare al rione Cittadella – Coscinale il “Palio delle Seranate 2013” con il balcone più bello, con Agata Sposato, la ragazza del balcone e il gruppo musicale di Carmelo Astuni.

Alla cerimonia di premiazione, avvenuta a tarda notte, nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale, sulla Collina Castello, gremita di gente come nelle grandi occasioni, hanno partecipato Clara Maiuri, presidente del Centro Studi “Il Palio”; Damiano Grispo, vice sindaco ed assessore alla Cultura, Umile Maiuri, consigliere delegato allo Sport e Spettacolo e consiglieri comunali di tutti i gruppi.

In particolare il vice sindaco e il presidente del Centro Studi, hanno manifestato il loro compiacimento per l’ottima riuscita della manifestazione che ha registrato la partecipazione dell’intera comunità tutta protesa alla valorizzazione delle proprie tradizioni artistiche e culturali.

Mario Guido

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here