“Città in Comune”: ci siamo anche noi, ma con una nuova politica

1340

—  Comunicato stampa    —

Dopo un lungo e meditato silenzio, nel quale si sperava di avere torto, la maggior parte dei fondatori di città in comune ha deciso di rompere il silenzio volontario iniziato nel mese di maggio 2012. Abbiamo concesso 5 lunghi anni  a chi riteneva di avere diritto alla “candidatura” ed ai loro sostenitori  di correggere e modificare il loro pensiero su di  Noi e su  Stessi,  ahimè, invano!

Abbiamo assistito negli ultimi mesi ad un film già visto, recitato e di nuovo in sala di proiezione  per  un  restyling con gli stessi registi e gli stessi attori!

Davanti a tutto ciò riteniamo “DOVEROSO”   affermare e presentare un nuovo progetto di Rinnovamento Radicale, Sostanziale, Culturale e soprattutto che rappresenti l’inizio di una nuova e lunga stagione politica e Sviluppo Economico e Occupazionale, quindi di Coesione Sociale   per la Nostra  “Città Di Bisignano”.

Antonio Ammirata, AnnaMaria Fabbricatore,  Franco Montalto, Elio Stavale, quali rappresentanti  del Movimento, metteranno in campo le loro capacità e le loro esperienze al servizio della città di Bisignano focalizzando alleanze probabili con i movimenti che hanno manifestato idee e percorsi comuni.

Fin da ora invitano tali movimenti ad unirsi a noi per la preparazione  della lista elettorale che si Candiderà ad Amministrare Bisignano senza colori politici e di facciata, ma avendo come unico scopo il bene comune e lo sviluppo della nostra Città.

Nei prossimi giorni sarà convocato una conferenza stampa in cui verranno ufficializzate le alleanze già in atto e i soggetti da candidare alla carica di sindaco e consigliere comunale.

Antonio Ammirata

AnnaMaria Fabbricatore

Franco Montalto

Elio Stavale